Il giorno successivo 24 luglio è la luna piena del mese Leone, cioè la luna piena nel segno dell’Acquario . Questa luna piena accade nel grado 1 dell’Acquario, quindi è una luna piena che anche essere in Acquario ha un po’ di energia del Capricorno, questo accade anche perché Saturno, il governatore del Capricorno, è anche in Acquario.

Ogni anno, la luna piena in Acquario rappresenta quel momento in cui analizziamo il nostro ambiente, nei supporti sociali che abbiamo, nei nostri amici, nelle persone che fanno parte della nostra quotidianità, essendo un riflesso del nostro stato interiore. Com’è? Ebbene, perché Leone, il segno in cui c’è il sole per ogni volta che c’è la luna piena in Acquario, è il segno dell’ego ma anche dell’essere.

Quando veniamo dall’ego, cioè quando viviamo troppo concentrati sui nostri interessi e cercando solo il nostro beneficio, ciò si rifletterà nella luna piena nell’ambiente. Alcuni di noi possono sentirsi circondati da persone egoiste o che vogliono tutti qualcosa da noi, ma sono disposte a dare poco in cambio. Inoltre, con Saturno in Acquario, potremmo sentire che le persone sono troppo esigenti nei nostri confronti, soprattutto al lavoro.

Quando arriva la luna piena in Leone e al contrario stiamo vivendo dell’Essere, ci stiamo permettendo di sviluppare il nostro scopo vitale e ci siamo liberati dalle etichette che usiamo per proteggerci. Quindi la luna piena si rifletterà in un ambiente che sarà composto da persone che vibrano alla tua stessa frequenza. In questi casi, l’ambiente professionale può essere un momento di crescita per i nostri social network e, personalmente, può essere il momento di avere incontri tra amici che ci mostrano quante persone ci tengono davvero a te.

L’incontro con altre anime che sono nel nostro stesso punto di coscienza è qualcosa che accade sempre, attiriamo ciò che è simile. Per questo motivo, questa luna piena che collega “essere me” con “gli altri” è così illuminante, perché possiamo usare quei contatti che abbiamo con gli altri come un termometro per capire se siamo egoisti, orgogliosi o arroganti – tutte etichette che corrispondono alla bassa energia del Leone e che, sebbene crediamo che non portino nulla di negativo, poiché i termini attualmente coincidono, alla lunga finisce per far male. Non puoi avere relazioni sane con altre persone da un punto in cui ci consideriamo superiori o inferiori, poiché si creeranno relazioni squilibrate.

Il governatore della luna piena è Urano, che è nel segno del Toro e in un angolo di tensione con Saturno (per tutto il 2021 questi due governanti del cielo sono stati in questo quadrato). Questa tensione del righello della lunazione è la sensazione che vogliamo stabilità nel bel mezzo di un momento caotico. Se ci chiudiamo al nuovo, se non godiamo di sorprese nella nostra vita, possiamo vivere momenti di frustrazione in questa lunazione. A volte le cose non vanno come previsto, come a volte le persone che dovrebbero stare con noi potrebbero non essere. Queste tensioni ci ricordano l’importanza di valorizzare ciò che è in ogni momento e di adattare i nostri piani al cambiamento per godere di ciò che può essere fatto invece di lamentarci di non avere il controllo di ogni situazione.

Un altro aspetto vicino al tempo della luna piena è l’opposizione tra Venere in Vergine e Giove in Pesci. Durante le settimane in cui Venere transita in Vergine, potremmo sentire un grande bisogno di controllare e fare piani, che è un’energia che si scontra con quella di questo asse Leone/Acquario e più con il clima Uraniano per rompere i piani. Usiamo il transito di Venere in Vergine per rilevare quelle aree della nostra vita in cui è necessario un miglioramento, poiché Venere in Vergine è un transito perfetto per giudicare ciò che non sta andando e guardare i dettagli, ed evitare l’ossessione per non essere in grado di controllare che tutto è andato come previsto.

LA LUNA PIENA IN ACQUARIO VUOLE CHE TU APRA LA MENTE ALLE SORPRESE